Nutrizione animale - modulo eLearning

Questo corso eLearning ha lo scopo di consentire ai partecipanti di migliorare le proprie conoscenze e competenze in:

  • Definizioni utilizzate nei mangimi: mangimi, mangimi composti, mangimi completi, mangimi complementari, mangimi minerali e altre definizioni di cui al regolamento (CE) n. 767/2009, additivi per mangimi, premiscele, coadiuvanti tecnologici (regolamento (CE) n. 1831/2003).
  • Principi generali di commercializzazione dei mangimi: obiettivi.
  • Etichettatura e pubblicità delle materie prime per mangimi e dei mangimi composti (regolamento (CE) n. 767/2009): principi, responsabilità dell'etichettatura.
  • Catalogo delle materie prime per mangimi, materie prime soggette a restrizioni, imballaggio dei mangimi.
  • Additivi per mangimi: funzioni, condizioni di autorizzazione, valutazione (regolamento (CE) n. 1831/2003).
  • Distinzione tra materie prime per mangimi, mangimi composti, mangimi complementari, premiscele, additivi per mangimi e medicinali veterinari.
  • Mangimi destinati a particolari fini nutrizionali (regolamento (CE) n. 767/2009).
  • Crediti (regolamento (CE) n. 767/2009).
  • Mangimi medicati (direttiva 90/167).
  • Sostanze indesiderabili nei mangimi (direttiva 2002/32):
  • Definizione di sostanze indesiderabili.
    - Obiettivi della direttiva 2002/32.
    - Principi generali della direttiva 2002/32 (controllo, misure di attenuazione).
    - Livelli massimi e soglie d'azione.
    - Sostanze e prodotti regolamentati: Micotossine, diossine/PCB, tossine di origine vegetale, ecc.
    - Trasportare i coccidiostatici in mangimi non bersaglio.


Caratteristiche

 365 giorni di accesso
  • Dedicazione media: 8 ore
Online
  • 4 unità
  • Auto-percorso
  • Multimedia
Disponibile in:

Come registrarsi

Alimentazione animale — modulo eLearning

L'obiettivo generale del programma di formazione BTSF sulle norme dell'UE in materia di igiene dei mangimi e l'audit HACCP è di:

  • Diffondere le conoscenze e le migliori pratiche al fine di aumentare il livello di competenza in materia di sicurezza dei mangimi in tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione dei mangimi, compresa l'ispezione in loco degli operatori del settore dei mangimi.

La formazione è impartita nell'ambito di due diversi corsi di formazione:

  • Corso 1 — Legislazione dell'UE sui mangimi
  • Corso 2 — Norme dell'UE in materia di igiene dei mangimi e audit HACCP

L'obiettivo aggiuntivo del corso proposto è fornire conoscenze e competenze tecniche nel campo della legislazione dell'UE sui mangimi ai funzionari che operano nel settore dei mangimi negli Stati membri dell'UE e in determinati paesi terzi, attraverso la copertura dei seguenti temi:

  • Argomento 1: Quadro generale
  • Argomento 2: Igiene dei mangimi
  • Argomento 3: Ingredienti dei mangimi e contaminazione
  • Argomento 4: Applicazione nell'industria dei mangimi — visite sul campo
  • Argomento 5: Etichettatura dei mangimi
  • Argomento 6: Mangimi con finalità specifiche e prodotti borderline
  • Argomento 7: Importazioni e controlli ufficiali

Questo programma di formazione è stato elaborato per i profili e le posizioni descritti di seguito. Verificare la conformità ai criteri prima di presentare domanda.

  • I candidati devono essere membri del personale delle autorità competenti che svolgono attività di controllo ufficiale nel settore dei mangimi e che svolgono ispezioni sul campo nell'ambito delle loro normali funzioni.
  • Almeno 1 anno di esperienza come personale dell'autorità competente coinvolto nel controllo dei mangimi.
  • I partecipanti devono impegnarsi a diffondere le conoscenze ricevute durante il seminario tra le parti interessate delle loro istituzioni/paesi d'origine.
  • Poiché il seminario si svolgerà in inglese, ciascun candidato deve avere un buon livello di lavoro (non di base) di inglese.
Sessione Data di inizio Scadenza Città Paese
ST18 06/12/2022 08/12/2022 Varsavia Polonia
ST19 31/01/2023 02/02/2023 Oporto Portogallo
Norme UE in materia di igiene dei mangimi e audit HACCP

Gli obiettivi generali del programma/corso di formazione BTSF sulla LEGISLAZIONE UE in materia di FEED sono i seguenti:

  • Obiettivo 1: Diffondere le conoscenze e le migliori pratiche al fine di aumentare il livello di competenza in materia di sicurezza dei mangimi in tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione dei mangimi, compresa l'ispezione in loco degli operatori del settore dei mangimi.
  • Obiettivo 2: Fornire conoscenze e competenze tecniche nel settore dell'alimentazione animale (legislazione dell'UE sui mangimi) ai funzionari di controllo che operano nel settore dei mangimi negli Stati membri dell'UE e in determinati paesi terzi.

Il corso affronta gli argomenti elencati di seguito.

  • Argomento 1: Quadro generale
  • Argomento 2: Igiene dei mangimi
  • Argomento 3: Ingredienti dei mangimi e contaminazione
  • Argomento 4: Applicazione nell'industria dei mangimi: Visite sul campo
  • Argomento 5: Etichettatura dei mangimi
  • Argomento 6: Mangimi con finalità specifiche e prodotti borderline
  • Argomento 7: Importazioni e controlli ufficiali

Questo programma di formazione è stato ideato per i profili e le posizioni descritti di seguito. Verificare il rispetto dei criteri di selezione prima di presentare o convalidare le domande.

  • I candidati devono essere membri del personale delle autorità competenti che svolgono attività di controllo ufficiale nel settore dei mangimi.
  • I partecipanti devono impegnarsi a diffondere le conoscenze ricevute durante il seminario tra le parti interessate delle loro istituzioni/paesi d'origine.
  • Poiché il seminario si svolgerà in inglese, ciascun candidato deve avere un buon livello di lavoro (non di base) di inglese.
Sessione Data di inizio Scadenza Città Paese
VC11 14/02/2022 18/02/2022 Online Online
VC13 28/03/2022 01/04/2022 Online Online
VC15 20/06/2022 24/06/2022 Online Online
ST17 07/11/2022 11/11/2022 Valencia Spagna
Legislazione dell'UE in materia di mangimi

FormazioneBTSF per esperti nazionali in materia di igiene dei mangimi e sottoprodotti di origine animale.

L'articolo 116, paragrafo 4, del regolamento (UE) 2017/625 prevede la partecipazione di esperti degli Stati membri (esperti nazionali) ai controlli della Commissione negli Stati membri e nei paesi terzi. Gli esperti nazionali che accompagnano gli esperti della Commissione godono degli stessi diritti di accesso degli esperti della Commissione.

Per garantire un approccio armonizzato da parte degli esperti nazionali e assistere gli esperti della Commissione, quest'ultima intende organizzare un evento di formazione a distanza sui controlli ufficiali nel settore della nuova legislazione in materia di salute animale.

Gli obiettivi della formazione sono che i partecipanti:

  • Comprendere il loro ruolo in un gruppo di audit guidato dalla Commissione nella raccolta di elementi probatori, concludendo sulla loro importanza e formulando raccomandazioni.
  • Utilizzare l'esperienza acquisita con questo corso per individuare le carenze e i problemi ricorrenti nel proprio Stato membro e riflettere su possibili soluzioni a livello sia degli Stati membri che dell'UE.
Igiene dei mangimi e sottoprodotti di origine animale — Formazione di esperti nazionali